In offerta!

Ligustrum Texanum silver star – Ligustro del Texas

Il Ligustrum Texanum è un arbusto sempreverde, folto e dal portamento allargato. Questa varietà di ligustro ornamentale cresce quasi dappertutto e ben si adatta a realizzare siepi sempreverdi, anche formali, di taglia inferiore al metro e mezzo.

L’immagine del prodotto è puramente indicativa e ha lo scopo di rappresentare il prodotto.

Descrizione

h. 30/40 cm  (escluso vaso)
Vaso Ø 18 cm

  • Pianta = €. 9,50
  • Piante = €. 28,50
  • Piante = €. 47,50  €. 40,00
  • 10 Piante = €. 95,00  €. 70,00
Svuota

Descrizione

Ligustrum Texanum silver star

Fonte: Wikipedia

Il Ligustrum L.1753 è un genere di piante arbustive della famiglia delle Oleacee.[1]

La forma biologica è fanerofita arborea (P scap), sono piante legnose con portamento arboreo e gemme poste ad altezze dal suolo superiori ai due metri. Altre forme biologiche sono: nano-fanerofita (NP), sono piante perenni e legnose, con gemme svernanti poste ad un’altezza dal suolo tra i 30 cm e i 2 metri o anche fanerofite cespugliose (P caesp) a seconda del tipo di crescita. Alla base del fusto possono formarsi diversi stoloni che diffondendosi per via vegetativa creano densi cespugli. In genere queste piante sono profumate dal tipico odore di lattice.

Le foglie in genere sono caduche (nelle zone climatiche più calde come nel Mediterraneo sono più o meno persistenti anche durante la stagione invernale). Si presentano intere, coriacee e lucide, verdi su entrambe le facce ed hanno un portamento opposto; formano dei verticilli a 2 a 2 e ogni verticillo è posizionato a 90° rispetto a quello sottostante.

I fiori sono sono ermafroditiattinomorfi e tetraciclici (ossia formati da 4 verticillicalice– corolla – androceo – gineceo) e tetrameri (ogni verticillo ha 4 elementi).

Il frutto è una bacca subsferica con endocarpo membranoso o cartaceo, raramente è una drupa oppure è lucolicida. I semi sono da 1 a 4 con endosperma carnoso e con una breve radichetta verso l’alto. Il colore del frutto in genere è nero lucido tendente al rossastro cupo; le bacche sono velenose.

Coltivazione

L’area di origine delle specie di questo genere è sia europea (Europa centro meridionale e Africa settentrionale) che dell'”Est-Asiatico” (CinaCorea e Giappone) con habitat temperati. Allo stato spontaneo cresce nei boschi e nelle siepi. In Europa è soprattutto naturalizzata (come anche nell’America del Nord).[4].

 

Minimum 4 characters
0
Tuo Carrello